Dopo Torino, la Revolution guarda alla Bugs League di Bologna e alla Superba Cup di Genova, ma prima il torneo con altre realtà fiorentine per la giornata contro l’omofobia.

Archiviato il Black Cat Torunament di Torino con un dignitosissimo 4° posto per la Revolution 1 e un diverito 8° posto per la Revolution 2, i ragazzi di Firenze sono pronti a far visita il 24 maggio agli amici di Bologna e il 7 di luglio a quelli di Genova.

L’impegno dei ragazzi di Bologna con la loro Bugs League ha un forte impatto contro l’omofobia, come sempre e il torneo sarà pieno di realtà diverse oltre alle squadre del nostro movimento.

Anche la Revolution ha in animo di fare in piccolo torneo a 4 squadre per testimoniare l’impegno sociale, che oltre il divertimento e l’agonismo, è un componente fondamantale dei propri componenti,. Appuntamento venerdì 16 maggio presso i campetti della Virgin.

Stay tuned.

Posted in:
About the Author

Paolo Nieri Dell'Anatrà

Chi vole Cristo se lo preghi ciacciare sempre.